Che cos’è Tik Tok? Come funziona l’app del momento

By Gennaio 16, 2020news

Tik tok… chi è? Il nuovo social del 2020. Avanti!

Battute poco divertenti a parte, conosci già Tik Tok? Se sì, (come noi di C3buzz) sei sul pezzo, se no, devi assolutamente conoscere quello che probabilmente sarà il futuro.

 

Che cos’è Tik Tok?

Ecco cos’è TikTok, una piattaforma enorme con adulti e soprattutto Gen Z dove si condividono. Lanciato dallo sviluppatore cinese ByteDance nel 2016, l’app conta più 500 milioni di utenti in tutto il mondo e oltre un milione di video vengono visualizzati ogni giorno. Una crescita smisurata e davvero velocissima. Ad attestare il successo, Tik Tok risulta essere l’App più scaricata AL MONDO degli ultimi mesi!

 

TikTok ha raggiunto i 220 milioni di download negli ultimi tre mesi del 2019, sbaragliando la concorrenza di YouTube, Instagram, WhatsApp e Facebook. Sui telefoni con Android l’app ha superato i 42 milioni di download. Mica bruscolini.

Cosa rende Tik Tok così unico?

Tik Tok si differenzia da tutti gli altri social, in un panorama fatto di foto, fake news e caroselli ormai in decadenza, Tik Tok propone un solo e unico formato: i VIDEO. Già, su quest’app ci si esprime attraverso video di massimo sessanta secondi, quasi nella totalità dei casi, a partire da una base musicale.

Nel 2017 TikTok acquista musical.ly, una app che permetteva di condividere video di karaoke e coreografie. Ad Oggi sull’app è presente un catalogo ricchissimo di musica, che gli utenti possono usare come sottofondo per video di tutti i tipi: ci sono pezzi comici, sfide (o challenge) tra utenti, clip che aspirano a diventare dei meme, balletti, parkour (lo spostarsi da un punto all’altro in un percorso a ostacoli), lip sync e così via. Molti cantanti, emergenti e non, lo stanno utilizzando per promuovere i propri brani.

I famosi su Tik Tok

Nel 2020 e oltre, molti i marchi globali stabiliranno la propria presenza su TikTok. Già molti influencer di Tik Tok sono stati chiamati per diventare i volti di Brand famosissimi. Inoltre negli USA sono nate le prime “collab houses”, veri e propri studi di registrazione che riuniscono gli influencer di TikTok sotto lo stesso tetto per creare contenuti.

In Italia sono tantissime le star e addirittura i politici (indovinate un po’ chi) che sono presenti sulla piattaforma, dallo chef Bruno Barbieri, al comico Fiorello, alle influencer Ferragni, Biasi e chi più ne ha più ne metta, al politico Tik Tok Salvini.

Adesso che hai scoperto cos’è Tik Tok, corri subito a scaricare l’app su!